Distributore prodotti Termoidraulici e Industriali

Ecobonus all’80% per i condomini - Bonus all’80% per l’adeguamento antisismico di tutto l’edificio

Ecobonus all’80% per i condomini -  Bonus all’80% per l’adeguamento antisismico di tutto l’edificio
Si stanno delineando i contorni della riforma dell’ecobonus e del sismabonus che il Governo presenterà nella Legge di bilancio che sarà varata dal Consiglio dei ministri. L’ipotesi che sta prendendo piede
prevede:
  • proroga di 1 anno per la detrazione
  • fiscale al 50% per le ristrutturazioni
  • edilizie;
  • per l’ecobonus e per il sisma bonus
  • no a una stabilizzazione ma proroga
  • per 2 o 3 anni;
  • l’ecobonus per le riqualificazioni
  • energetiche degli edifici, attualmente al 65% fino al 31 dicembre 2016, si abbasserebbe al 50% per gli interventi a basso impatto, per salire all’80% nel caso in cui gli interventi di riqualificazione energetica siano ad alto impatto e interessino l’intero condominio;
  • estensione del sisma bonus per la prevenzione antisismica anche alle
  • zone 3 (attualmente è ristretto solo alle zone 1 e 2 maggiormente esposte
  • al rischio sismico);
  • per il sisma bonus verrebbe riconosciuta una detrazione Irpef del 50%
  • che può aumentare al 70% qualora i lavori comportino l’innalzamento di
  • un livello della classificazione antisismica dell’abitazione. Nel caso in cui
  • gli interventi di ristrutturazione aumentino di 2 livelli la classificazione
  • antisismica, il sisma bonus cresce al 75% e può arrivare all’80% se l’adeguamento
  • antisismico interessi l’intero edificio;
  • verrebbe dimezzato a 5 anni il periodo nel quale viene spalmato il credito
  • d’imposta (attualmente è di 10 anni).
  • Rimane tuttavia ancora da sciogliere il nodo delle risorse a disposizione

2014 - © D'Orazio Web. All rights Reserved

fides         genio