Distributore prodotti Termoidraulici e Industriali

Limiti di accensione degli impianti di riscaldamento

Limiti di accensione degli impianti di riscaldamento
Le date di accensione e spegnimento variano, anche notevolmente, da città a città in base alle diverse zone climatiche in cui è suddiviso il territorio italiano. Se le temperature sono particolarmente miti o rigide però, i sindaci hanno la possibilità di variare queste date. Ci sono regole generali da seguire: gli impianti di riscaldamento devono essere accesi dopo le 5 del mattino e vanno spenti entro le 23, inoltre la temperatura interna non può superare i 20 gradi, pur esistendo una tolleranza di due gradi.Il nostro paese è diviso in zone climatiche per l'accensione o lo spegnimento dei termosifoni. L'obiettivo della norma è quello di contenere i consumi di energia . L'Italia è suddivisa in 6 zone , in calce trovate i dettagli di tutta la nazione.


 

2014 - © D'Orazio Web. All rights Reserved

fides         genio