Distributore prodotti Termoidraulici e Industriali

SUPERBONUS 110%

SUPERBONUS 110%
Il Decreto Rilancio prevede iniziative importanti per il nostro settore, risulta confermata la detrazione del 110% per le spese sostenute tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2021. Il decreto prevede un punto rilevante ai fini delle attività del nostro settore (Art. 119 comma 1 lettere b) e c): sono infatti incentivati con la formula del superbonus interventi per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione, con efficienza almeno pari alla classe A, in pompa di calore,  inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici  e relativi sistemi di accumulo, ovvero con impianti di microcogenerazione. La detrazione per interventi sulle parti comuni degli edifici è calcolata su un ammontare complessivo delle spese con tetto max a euro 30.000 moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio.  Quella per edifici unifamiliari è calcolata su un ammontare complessivo delle spese con tetto max a euro 30.000. E’ riconosciuta anche per le spese relative allo smaltimento e alla bonifica dell’impianto sostituito. Nota bene il diritto al Superbonus è consentito a chi effettua interventi , anche congiunti, che determinino il miglioramento di minimo due classi energetiche dell’edificio, oppure il conseguimento della classe energetica più alta, tale miglioria deve essere dichiarata attraverso l’attestato di prestazione energetica (A.P.E). Ulteriori dettagli emergeranno in seguito.

2014 - © D'Orazio Web. All rights Reserved

fides         genio